Il fiume di fango della Liguria

Pubblicato: ottobre 26, 2011 in Rielaborazioni dal mondo reale

La notizia

La Liguria è stata travolta da un fiume di fango, questo fiume si è portato dietro di sè vite umane, speranze e solide certezze di persone che magari con tanti sacrifici, avevano costruito una casa per viverci, simbolo di una Italia legata e questo valore. Non c’è persona in Italia che non consideri una cosa come un valore unico e importante, una cosa per la quale vale la pena investire soldi ed energie.

Il punto di vista

Il territorio sarà il nuovo dogma con il quale l’uomo di domani dovrà fare i conti, fare sicuramente uno stadio del territorio dove si va a costruire potrebbe essere una delle strade praticabili, per uno sviluppo della presenza dell’uomo in questo territorio più discreta e meno invadente. Chiamo il tenere conto del territorio un dogma, perchè il clima che ha cambiato il suo modo di esprimersi, ha a sua volta fatto emergere un territorio nel quale la mano dell’uomo ha edificato in maniera leggera, senza tenere conto della conformazione stessa della Liguria. Si tratta di un tipo di politica che in futuro non potremo più permetterci, perchè se è vero che l’uomo ha la straordinaria capacità di adeguarsi ai cambiamenti anche più drastici, dall’altra deve avere la straordinaria intelligenza di cambiare il modo di abitare il territorio nel quale vive. Il clima non aspetta e noi non abbiamo più tempo.

Dopo il pianto per la tragedia, deve venire la consapevolezza…………

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...