Il Governo resta a galla i 15 voti

Pubblicato: ottobre 14, 2011 in Rielaborazioni dal mondo reale

La notizia

” Il dado è tratto” una frase che ho sempre trovato molto consona a certe situazioni , alla fine il Governo incassa la fiducia, un pungo di voti per la precisione 15, fanno si che l’esegutivo possa proseguire nel suo mandato, soddisfazione da parte di Berlusconi, che incassando la fiducia, ancora una volta pone fine a tutti i rumori relativi a una sua caduta.

Il punto di vista

Un altro ostacolo è stato superato, la fiducia di oggi rimettere nuovamente in discussione chi nelle opposizioni rumoreggiava su una possibile caduta di questo governo, la guerra non è vinta, ma una battaglia sicuramente si. Intanto il paese rimane a guardare, con un occhio meno attento alle tensioni presenti dentro al governo, e un occhio molto più attento alla situazione del paese. La domanda che bisogna porsi analizzando la situazione economica italiana, è cosa questi 15 voti cambiano nello scenario dei problemi del paese medesimo. Occorre come sempre pensare al bene comune e adottare quelle riforme necessarie e indispensabili a far ripartire il paese Italia, ancora una volta la sfida si gioca completamente su questo fattore. Non abbiamo però davanti 15 voti che ci possano aiutare a stare a galla e a tamponare la situazione attuale, davanti abbiamo una serie di sfide sia interne che esterne che fanno si che il problema vero sia un altro.

Il paese aspetta…………..

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...