Il crollo della Borsa Italiana

Pubblicato: ottobre 13, 2011 in Rielaborazioni dal mondo reale

La notizia

La borsa italiana rispetto alle altre, ha subito nella giornata di oggi un crollo a tutti gli effetti, chiudendo con un deciso -3,7%, un crollo dovuto alla problematica legata alle bance,  a un clima politico molto incerto, e da molti fronti personaggi autorevoli come Josef Ackermann  presidente di  Deutche Bank, si è espresso in maniera molto decisa contro eventuali ipotesi di ricapitalizzazioni invocate invece a gran voce da Jose Manuel Barroso.

Il punto di vista

Tutta la situazione dell’Europa è notevolmente critica, il mercato e l’economia subiscono ogni giorno nuovi scossoni, e questi scossoni sono il risultato di una problematica diffusa e generalizzata legata alla stagnazione economica. Anche a livello europeo, la percezione è quella di una confusione di pareri diversi e contrastanti, tesi a cercare di risolvere una situazione che ogni giorno si delinea sempre più complessa e difficile.

Nessuno, anche se competente nella propria materia, sembra a tutti gli effetti sapere come uscire da questo impasse nel quale ci troviamo a livello economico, una cosa deve far però riflettere, in questo momento, una spinta propulsiva decisiva, potrebbe sicuramente venire dalla politica, con misure strutturali che aiutino le economie dei vari stati a ripartire. In questo momento il mondo è stresso su se stesso, la stagnazione economica a cascata porta altre coseguenze, tra queste oscillazioni continue sui mercati. Il prezzo della globalizzazione è anche questo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...